Emergenza Covid 19: Richiesta di utilizzo, in comodato d’uso, di dispositivi digitali per la didattica a distanza

Si informa che allo scopo di supportare particolari situazioni di emergenza anche educativa e garantire il diritto allo studio, di contrastare la dispersione scolastica nonché di rispondere a motivate esigenze da parte delle famiglie di strumenti per la fruizione della didattica a distanza, le studentesse e gli studenti che ne siano  interessati, possono inoltrare richiesta di concessione in comodato d’uso di dispositivi digitali per la didattica a distanza utilizzando esclusivamente l’apposita piattaforma on-line all’indirizzo https://www.rainulfodrengot.edu.it/Modulo di richiesta di utilizzo, in comodato d’uso, di dispositivi digitali per la didattica a distanza

Beneficiari di tale iniziative sono le studentesse e gli studenti appartenenti ad un nucleo familiare con un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) non superiore ad euro 15.748,48.

La presentazione delle istanze dovrà essere effettuata, a pena di esclusione, da uno dei genitori o da chi ne ha la potestà, utilizzando esclusivamente l’apposito piattaforma on-line raggiungibile all’indirizzo https://www.rainulfodrengot.edu.it/Modulo di richiesta di utilizzo, in comodato d’uso, di dispositivi digitali per la didattica a distanza e seguendo le prescrizioni in essa indicate. In particolare, in piattaforma dovranno essere allegati:

  • il documento di riconoscimento del richiedente (genitore, tutore) in corso di validità e il codice fiscale scannerizzati fronte retro in unico foglio in formato pdf
  • il documento di riconoscimento e il codice fiscale del beneficiario (studentessa o studente) scannerizzati fronte retro in unico foglio in formato pdf
  • la certificazione ISEE in corso di validità in formato pdf.

Il termine di presentazione delle richiesta di concessione in comodato d’uso di dispositivi digitali per la didattica a distanza è fissato alle ore 12,00 del 25 Aprile 2020.

Saranno concessi, in comodato d’uso, dispositivi digitali per la didattica a distanza fino ad esaurimento degli strumenti disponibili pari a 35. Qualora gli strumenti disponibili non fossero sufficienti a soddisfare tutte le richieste pervenute entro i termini stabiliti dal presente avviso, verrà stilata una graduatoria secondo l’ordine crescente dei valori ISEE. A parità di valore ISEE, verrà considerato l'ordine cronologico di presentazione della richiesta.

Anche successivamente alla concessione, in comodato d’uso, dei dispositivi digitali per la didattica a distanza, saranno effettuati controlli a campione per verificare la veridicità delle informazioni ricevute sotto forma di autocertificazione.

Tutti i dati personali saranno trattati nel rispetto del GDPR 2016/679/UE (Regolamento UE “Codice in materia di protezione dei dati personali”), per le finalità attinenti l’attuazione del presente avviso.

Powered by themekiller.com